Home / Poesia / Inedite

Inedite

Al piccolo Salvatore

arte-in-cammino-logo

Adesso tu sei musica. Mattino che rinasce. Acqua di fonte. Sei brezza che accarezza i miei sogni di bimbo. Sei luce che illumina il cammino. Sei faro e sei l’approdo. Il mio grembo sicuro. Hai lasciato quaggiù la tua dolcezza… La fresca tenerezza di sguardi e di parole. L’incanto del …

Read More »

Pensieri di madre

madres

(Alla piccola Ginevra) Tu sei, bambina mia, il profumo dell’alba la soffice carezza del mattino l’intensa tenerezza della sera che promette sogni di lune e voli di gabbiano . Sei l’approdo ed il volo. La canzone più rosa del più azzurro fondale. Sei…un miracolo in atto il mio palpito puro. …

Read More »

Il tuo volo

tp1

(a Tonino Puddu) Il cielo questa notte ha l´ eco intenso di antiche melodie e il pianto – sommesso – delle stelle racconta meraviglie. Sa di sogno il tuo volo… La luna rapita dal tuo canto osserva e tace. Sa di incanto il tuo volo… Ma il tuo sorriso buono …

Read More »

All’ombra di una stella

sann

(a Marisa Sannia) Sosto all’ombra di una stella …e all’ombra, penso. Voglio perdermi nel cuore del tuo canto . Immagini di luna… Grani di note chiare… Fantasie di parole vestite di colore. E’ serena la notte: ha il profumo del lentischio e del mirto … e la tua voce  il …

Read More »

Al Maestro Otello Morandi

mor

Hai lasciato quaggiù la tua dolcezza. La voglia di futuro. La fresca tenerezza di un cuore senza età. Hai lasciato quaggiù i tuoi colori… I tuoi abbracci di luce. Il tuo pegno d’amore per la vita. Una vita vissuta assaporata cullata nelle tele accarezzata… Rimane il tuo sorriso… La tua …

Read More »

Ed è trascorso un anno

and3

Ed è trascorso un anno. Un anno intero. Nel vuoto che hai lasciato c’è un abbraccio di note. C’è il tuo canto. Intatto. E  intatto è il tuo ricordo che profuma di vita. Ovunque la tua voce accarezza il pensiero. Si confonde col vento. Si bagna di rugiada. Vola, plana, …

Read More »

A un Angelo

agus

(A Beniamino Agus) Muovi il mio passo  figlio adesso che il tuo battito ritrova , nel ricordo il suo respiro. Cantano i miei mattini ora che il mio presente ha il tuo profumo. Il tuo bel viso è ovunque… Ovunque c’è un tuo gesto scritto nelle tue tele, dipinto nel …

Read More »

Ad Andrea Parodi

parodi

Adesso che sei altro nasce, chiara, una stella più vicina alla terra …dono della tua voce regalata a quel Dio che tutti accoglie. Ed ancora il tuo canto accarezza il presente. Lo imbeve di stupore. Lo profuma di terra. Lo cosparge di nuvole e di mare. Leggère , le tue …

Read More »

M’intendo galu fiza

nonnosorr

(A mio padre) S’ammentu mi tenet cumpanzia. Sempere. E semper – a s’ischidada – bio e accasazo sa durchesa de eis. E-i sa bellesa de sentimentos puros de paragulas bonas de miradas …prenas d’amore, de luche e de cossolu. Una paristoria bella – fatta de cantones de pache e ricamos …

Read More »

Adesso che sei luce

220px-antonio_ruju

(a Tonino Ruiu)     Avevi nelle mani la Poesia e nello sguardo angoli di cielo. Davi senso alla vita colorando di sogno le tue tele e di tepore i versi fatti di gesti semplici, vissuti. Hai raccontato la tua terra antica col respiro dell’anima. Col cuore. Hai asciugato il …

Read More »